Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Valentina Nappi, la pornostar racconta: “Ecco com’è stata la mia prima volta”

Valentina Nappi si è confessata su Wired dove ha rilasciato una lunga intervista. La pornostar ha affrontato temi diversi dalla politica a, ovviamente, il prono e la sessualità. Ha parlato della verginità, raccontando la sua “prima volta”, «Il fatto che la verginità venga insegnata come un valore comporta il fatto che le donne esercitino sui maschi un potere smisurato. Io ho perso la verginità a 12 anni con un pennone multicolor in bagno, ma ancora oggi c’è chi cerca la ragazza vergine».

LGG_20130327_29262_thumb

Poi si è confessata sul porno: «Il porno mi consente di avere una sessualità sopra alla media. E mi sto interessando alle varie tecniche sessuali. Non è facile, c’è poco materiale ed è tutto legato alle religioni orientali».  Poi la Nappi ammette che Internet e la diffusione del porno in rete hanno portato la grande svolta nel settore che le ha poi permesso di diventare famosa. Infine ammette di avere delle predilezioni nei filmati a luci rosse: «Apprezzo parecchio la pornografia giapponese e guardo parecchio porno gay perché mi piace vedere due maschi che si baciano».

Valentina Nappi, la pornostar racconta: “Ecco com’è stata la mia prima volta”ultima modifica: 2015-01-12T20:37:43+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment