Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Palma, morta di Covid dopo il parto. Il marito: «Rubati la fede, un anello e il cellulare»

x6199566_1315_palma_reale_morta_covid_parto_rubati_fede_cellulare.jpg.pagespeed.ic.hseVJ-4OU7Non bastava la tragedia della morte per Covid di Palma Reale, avvenuta poco dopo il parto. La famiglia della 28enne di San Prisco (Caserta), ora è alle prese anche con un episodio vergognoso: in ospedale a Napoli sono stati rubati la fede nuziale, un anello e il cellulare della ragazza, che aveva da poco dato alla luce il suo quarto figlio.

A denunciare l’accaduto è stato il marito e coetaneo di Palma, Alfonso Vozza, che dopo il decesso ha chiesto la restituzione degli effetti personali ma mancavano «il cellulare, la fede e un anello ‘solitario’ che le avevo regalato quando è nata la nostra prima figlia». L’uomo ha reso noto di aver intrapreso un’azione legale. «Mi domando con quale coraggio si possa commettere un’azione così crudele. Oggetti che, oltre a quello materiale, avevano un gran valore sentimentale».

Intanto, Maria Reale, la sorella di Palma, ha lanciato un appello sui social: «Restituiteci almeno il suo cellulare, anche in forma anonima, non privateci anche dei ricordi».

Palma, morta di Covid dopo il parto. Il marito: «Rubati la fede, un anello e il cellulare»ultima modifica: 2021-09-16T14:06:18+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment