Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Fedez, attacco social: “Criticate le foto di Leone e non la droga?”

C_2_articolo_3069485_upiFoto1FLei è la Instagram It Girl del 2017, lui è il rapper più famoso d’Italia. Non stupisce quindi che il loro bimbo sia già il più cliccato del web. Chiara Ferragni e Fedez hanno scelto di vivere la loro “genitorialità” social come la loro vita e con perfetta coerenza raccontano le loro giornate con il piccolo Leone (ribattezzato già #LeoncinoMio). Non tutti approvano. E allora Fedez è costretto a un chiarimento… social ovviamente.
“Al di là delle opinioni personali che ognuno può avere sulla decisione di pubblicare o meno le foto del proprio figlio, le capacità genitoriali non dovrebbero essere giudicate dalle foto social” attacca il rapper scocciato nelle Storie Instagram.

Pubblicare o no le foto dei bambini sui social? La risposta di Fedez è semplice: ”Si sta condividendo il momento più bello della propria vita, come in qualsiasi famiglia figlia della nostra generazione… Sembra quasi che siamo l’unica famiglia d’Italia a pubblicare le foto del proprio figlio e a condividere una gioia così grande… Non siamo i primi personaggi pubblici a pubblicare le foto del proprio figlio, a condividere una gioia così grande”. Nel suo discorso il rapper misura le parole e ripete con enfasi quelle che vuole sottolineare come un perfetto oratore davanti al suo pubblico: è chiaro che Leone è la gioia più grande per Chiara e il compagno e Fedez lo ribadisce di continuo nel suo messaggio ai follower.

“Non è la foto di nostro figlio sui social che lo espone, nostro figlio sarebbe stato esposto inevitabilmente al pubblico… non prendiamoci in giro”. Si dice stupito dall’attenzione e dalla dietrologia verso un gesto spontaneo che porta solo positività piuttosto che guardare altrove: “Ci sono personaggi pubblici che da tre anni a questa parte condividono senza alcun ritegno la loro vita privata in cui fanno uso di quelle che sono le nuove droghe farmaceutiche che vendono qui in America… quindi fatemi capire: il messaggio di pubblicare la foto di nostro figlio è sbagliatissima, invece pubblicare le foto della codeina mischiata con succo di frutta da quelli che dovrebbero essere esempi per i vostri figli, cosa sono?”.

“Abbiamo condiviso momenti della nostra vita, può piacere non piacere… non ci interessa… è la nostra vita” taglia corto con aria più seria che mai. E con questo Fedez specifica di non voler pontificare contro chi fa uso di droghe, ma rispondere a chi lo ha accusato sui social, cita per esempio un messaggio in cui si legge: “E’ una barbarie rendere social un neonato, meriterebbero l’oblio sui social, entrambi. Pessimo esempio… Andrebbe ridiscussa la loro capacità genitoriale”. E, come ha sempre fatto finora, Fedez ha replicato con la libertà che lo contraddistingue, la stessa che piace tanto ai fan. Intanto Chiara festeggia i 12 milioni e mezzo di follower…

Fedez, attacco social: “Criticate le foto di Leone e non la droga?”ultima modifica: 2018-04-04T11:59:05+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment