Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Festival di Cannes, per l’Italia in corsa Alice Rohrwacher e Asia Argento

C_4_articolo_2039834_upiImageppÈ femminile e under 40 la rappresentanza italiana al 67° Festival di Cannes (14-25 maggio), che ha svelato ieri le sue carte confermando le voci della presenza di Alice Rohrwacher e Asia Argento. 
La prima – “sorella d’arte” di Alba – sarà in gara per la Palma d’Oro con la sua opera seconda Le meraviglie, «favola umile» su un intenso rapporto padre-figlia in una campagna in grande trasformazione, con Monica Bellucci nei panni della Fata bianca, conduttrice di un chimerico concorso tv. La seconda – figlia d’arte di Dario – porta invece al Certain Regard Incompresa, che mette insieme Charlotte Gainsbourg, Gabriel Garko, Gianmarco Tognazzi e Max Gazzè per un racconto molto personale su una bambina di nome Cina. Due opere con spunti autobiografici che portano la nostra bandiera sulla Croisette in un’edizione che conta 15 titoli diretti da donne su 49 lungometraggi da 28 paesi.  Tra i 18 film in gara – di cui la metà supera le due ore – poche sorprese e una sfilata di grandi autori, in cui domina la Francia con quattro titoli, seguita dal Canada con tre. Si va da Ken Loach con Jimmy’s Hall (che potrebbe essere il suo ultimo film di finzione) a David Cronenberg con Maps to the Stars, dai fratelli Dardenne al premio Oscar (per The Artist) Michel Hazanavicius, passando per Jean-Luc Godard in 3D, Mike Leigh, Atom Egoyan, Olivier Assayas, il giovanissimo Xavier Dolan, il russo Andrey Zvyagintsev e Bertrand Bonello con Saint Laurent, altro biopic sullo stilista. L’altra donna del concorso è la giapponese Naomi Kawase, in un’edizione che vuole riscattare la scarsa presenza femminile degli ultimi anni, la cui giuria è presieduta da Jane Campion e in cui avrebbe potuto esser presente anche Sabina Guzzanti con La trattativa (Stato-mafia), che però ha subìto molti ritardi. Molta la curiosità, infine, per Lost River, l’esordio alla regia dell’attore Ryan Gosling, selezionato nel Certain Regard.

Festival di Cannes, per l’Italia in corsa Alice Rohrwacher e Asia Argentoultima modifica: 2014-04-20T03:52:35+02:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment