Arisa, sfogo contro i fan ‘acidi’: “Siete xenofobi che scrivono ingiustizie immonde

Arisa si scaglia contro i suoi follower. In un lungo post su Facebook, pubblicato la scorsa notte, la cantante se l’è presa con quanti scrivono quelle che definisce “ingiustizie immonde” sulla sua pagina e su altri profili pubblici. “Questa è xenofobia. La paura del diverso. Cugina dell’omofobia – tuona l’artista – Non siete tanto diversi da chi scrive ‘frocio’ a Mika su un cartellone per strada”.

arisa-decollete

Dopo lo sfogo, però, ha annunciato un nuovo disco.”Comunque vorrei dare una sbirciatina ai vostri profili”, esordisce Arisa, prima di attaccare quanti “fanno gli stronzi sulla mia pagina”: “Riempitevi pure la bocca di belle parole. Poi tornate nelle vostre stanzette umide e puzzone e cominciate col ditino sudicio a scrivere merdate sulla mia pagina e su quella di tanti altri -accusa la cantante – Quanta rabbia c’è in ogni insulto che leggo? Troppa. Si può sapere perchè non la usate in modo diverso? “Finito lo sfogo, Arisa ha invitato i suoi “seguaci” a darsi una calmata e poi è passata ai consigli: “Fate l’amore. È rilassante e poi solidifica il rapporto. Se siete single l’autoerotismo è una buona alternativa – ha scritto – Tenete sempre una cosa dolce a portata di mano”. Infine: “Ringraziate il cielo e pensate ogni tanto che potrebbe essere che in mezzo a noi c’è un Signore che non è mai nato e mai morirà, con un bloc notes in mano, che segna tutto, a cui non sfugge niente riguardo a nessuno di noi. Volete che vi mandi al piano di sotto a farvi brasare le chiappe??”. Per concludere, la minaccia di bloccare tutti e poi la buona notte.

Arisa, sfogo contro i fan ‘acidi’: “Siete xenofobi che scrivono ingiustizie immondeultima modifica: 2015-08-13T01:03:24+00:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento