Download!Download Point responsive WP Theme for FREE!

Ashley Cole picchiato da una coniglietta di Playboy

Vacanze tribolate per Ashley Cole. Prima la folle festa a base di champagne con un conto da oltre 30mila euro in Spagna, poi la disavventura a Londra. Il Sun scrive che il terzino della Roma sarebbe stato a preso a pugni da una modella di Playboy riportando la rottura del labbro. Il fatto questa mattina alle 5 in un locale della capitale inglese.

C_4_foto_1356817_image

La coniglietta è Carla Howe, sorella di Melissa, ex amante di Cole, che ha raccontato tutto al tabloid: “L’ho preso a pugni per tre volte e molto duramente, inoltre nella mia mano destra, quella con cui lo colpivo, indossavo un anello. Ashley mi aveva seguito dalla sezione Vip nella zona dell’atrio e si è messo faccia a faccia con me. A quel punto mi sono scagliata contro di lui. Ashley gridava: “Mi ha rotto il labbro”. Sono stata portata via dalla sicurezza, ma un amico mi ha detto che lui non riusciva a parlare dopo i miei colpi. Se lo meritava, pensa di poter trattare le donne come spazzatura”. Arrivano anche le motivazioni della modella: “Stavo difendendo me stessa e mia sorella. Credo che lui mi avesse scambiato per lei e stesse cercando di farmi buttare fuori dal locale perché lei aveva parlato pubblicamente del loro rapporto. Allora sono intervenuta, in un primo momento la sicurezza non si è mossa, poi mi hanno portato fuori”.

Ashley Cole picchiato da una coniglietta di Playboyultima modifica: 2015-07-05T18:46:51+00:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Add a Comment